Social Media – Come Cominciare Bene La Giornata

Ci sono azioni di Social Media Marketing che passano inosservate, ma fanno la DIFFERENZA.

Molte si tralasciano, altre si dimenticano, ma lavorando con costanza noterete che queste azioni sono “ESSENZIALI” per rendere importante la vostra presenza su ogni canale digitale o social media.
In questo articolo infatti vi svelerò  alcuni consigli che possono dare uno “SPRINT” al tuo business.
Pensa a queste attività come fossero un allenamento quotidiano; dopo alcuni mesi di allenamento i risultati dovranno necessariamente essere visibili oserei dire “Per forza!!!”

La parola chiave è una e una sola “COSTANZA”.

Stai cercando di utilizzare i social per trovare nuovi clienti???

Sei nel posto giusto,  stai cercando di usare i canali giusti ma stai correndo troppo…
Prima di pensare di trovare nuovi clienti, pensa a creare una rete di follower.

Una  strategia che ti consiglio  di seguire sono i trend globali del paese in cui si svolge la tua attività principale. Scoprire quali sono gli argomenti sulla bocca di tutti fa la differenza sulla tua STRATEGIA DI MARKETING.

Twitter suggerisce gli #hashtag.

Facebook vi fornisce gli argomenti.

Kubeitalia vi fornisce la chiave.

La chiave che  accende il motore è il TREND”

Uno strumento che personalmente utilizzo, e vi consiglio di utilizzare è  Google Trends.

articolo-google-blog-kubeitalia

Google Trends è un ottimo strumento per trovare conversazioni a cui puoi contribuire, iniziando una “discussione” sui social media.

N.B. 
con il termine discussione intendo trattare l’argomento secondo i tuoi schemi di pubblicazione.

Un aspetto da tenere sempre in primo piano è trovare i trend più pertinenti rispetto al valore del tuo brand.
Se il trend è collegato a una notizia di attualità, puoi reagire in modo creativo, ma il consiglio è evitare le tematiche più controverse e spinose potrebbero insorgere in polemiche.

Se il trend è più occasionale, valuta la tua partecipazione.

ti consiglio uno schemino da tenere sempre presente per non essere mai fuori luogo;

Il target che segue quel trend probabilmente è interessato a questa discussione. Questo, che benefici porterà al mio brand?  

Da qui si evince l’importanza del target; ovvero quella rete di follower, che ha stima nei vostri confronti, che vi è grato dei consigli che dispensate loro, che ritiene importanti gli argomenti che affrontante, ma sopratutto che crede e stima il vostro brand. (Se vuoi saperne di più riguardo la targetizzazione del pubblico lascia un commento e sarò lieto di trattare l’argomento).

Sui social network non importa quanto siano numerose le interazioni. 
Il tempo in questo caso non gioca molto a favore, per coltivare i nostri follower dovremo dedicare loro del tempo per rispondere alle loro domande, e ringraziarli per la condivisione dei tuoi post. Bisogna essere sinceri, ma sopratutto tempestivi, ponendosi come obbiettivo rispondere ad ogni messaggio-richiesta entro la giornata lavorativa in corso fornendo il numero massimo di risposte nel minor tempo possibile

Se i tuoi follower hanno taggato il tuo account, ringraziali per aver condiviso un tuo contenuto. Oppure, ancora meglio, offri loro risorse aggiuntive oppure chiedi la loro opinione su quello specifico contenuto.

Se cominci a vedere i primi like, i primi follower o le prima condivisioni vuol dire che il tuo lavoro sta dando i suoi frutti.

Qualcuno potrebbe lodare il tuo prodotto o servizio tramite le recensioni. Ringraziali, o invia loro uno Smile o una GIF che dimostri che  sei felice della loro opinione.

Purtroppo alcuni invece  potrebbero avercela con te, anche questo fa parte del gioco.

NB. Bisogna dedicare  del tempo per rispondere a chi si sta lamentando, soprattutto se si tratta di preoccupazioni reali che attendono un tuo aiuto per risolvere un problema.

Per ottimizzare la comunicazione bisogna trovare alcune tecniche, ad esempio continua la conversazione ponendo domande aperte, condividi risorse aggiuntive per assistere il cliente, rispondi con commenti personalizzati che dimostrino un attento ascolto, ri-twitta o apprezza l’interazione per fare pubblicità a entrambi.
Studia la tua concorrenza, ma non dimenticare di analizzare i propri risultati. Misura costantemente quali sono i contenuti social pubblicati il giorno precedente che hanno avuto un maggior seguito.
Facebook e Twitter offrono gli  strumenti di analisi che monitora il traffico sulla tua pagina, insieme a Google Analytics, hai sotto mano tutti gli elementi per ottimizzare i tuoi sforzi e trarre dei benefici.
Con queste informazioni puoi costruire il tuo calendario, dovrai sempre fornire nuovi contenuti, ma puoi espandere il tuo calendario includendo i contenuti più rappresentativi per ricondividerli, prova a proporli in tempi e modi diversi per valutare se riscontrano gli stessi effetti.
Non utilizzare le stesse identiche parole, ma sii creativo, dato che hai già proposto quella stessa informazione al tuo pubblico.

Ricordati che per quanto la notizia possa generare traffico, devi sempre valutare attentamente la rilevanza rispetto al tuo brand. Più riesci a essere pertinente rispetto ai contenuti che scegli di condividere, maggiore sarà l’impegno che riuscirai a raccogliere.

Enjoy Kubeitalia